Palermo

by Giuseppe Vaccaro

Giuseppe Vaccaro, born in Sicily, Milanese by adoption After obtaining a degree in communication, he decides to embark on a journey between fashion, photography and art. For Giuseppe, the magic of photography goes beyond opinions, images can be truth and lead everyone to other worlds. His approach is natural and neutral, keeping a focus on reportage and attention to color as the backbone of all his work.

Giardino Garibaldi

È il ficus del giardino Garibaldi, situato in Piazza Marina, nel cuore di Palermo. Una mutazione verso forme giganti che sembra favorita dal clima del capoluogo siciliano dove l’orto universitario ospita circa seimila specie.

Palermo A Palermo il sud eplode negli occhi, affonda nei battiti e ti scorre sottopelle. (Fabrizio Caramagna).

 

Ballarò Mercato Ballarò è uno dei mercatini più antichi di Palermo, uno dei più vivaci e sicuramente pittoreschi della Sicilia.

Palermo mi sembrò una città al contempo splendida e decadente, il cui aspetto un po’ in rovina mi affascinò moltissimo. Ebbi l’impressione di una città molto diversa dalle altre città italiane, con una sua identità molto particolare e una bellezza tutta sua. (Daniel Pennac).

Qui c’è soltanto primavera ed estate. (Richard Wagner).

I Quattro Canti è il nome più conosciuto con cui viene chiamata la piazza che storicamente unisce le due principali vie di Palermo: via Maqueda e il Càssaro (Via Vittorio Emanuele), l’antica via di origine fenicia che collegava la città al mare, a pochi passi da piazza Pretoria.

Chi ha visto una volta il cielo di Palermo non potrà mai più dimenticarlo. (Johann Wolfgang von Goethe).

 

Palermo

by Giuseppe Vaccaro Giuseppe Vaccaro, born in Sicily, Milanese by adoption After obtaining a degree in communication,

Read More »

Volcano

by Luana Rigolli I had never taken fashion photos, at least not until a few months ago. Then one day,

Read More »
Shopping cart
Start typing to see products you are looking for.